PROCEDURA SEMPLIFICATA D’ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI MEDICI CON LAUREA ABILITANTE

 

 Venerdì 3 Aprile 2020 il Consiglio Direttivo ha provveduto con Delibera 3/1 all’Iscrizione dei medici-chirurghi che hanno presentato regolare domanda di iscrizione online. Nelle prossime ore i medesimi riceveranno via pec la Lettera di avvenuta iscrizione all’Albo Provinciale. Sempre nelle prossime ore i nominativi saranno inseriti nell’albo nazionale Fnomceo.    Le domande inoltrate con procedura online verranno valutate nella seduta successiva di Consiglio prevista per fine Aprile/ inizio Maggio. 

 

NORMATIVA

E’ stato pubblicato su Gazzetta Ufficiale n. 70 del 17.3.20  il decreto-legge 17.3.20, n.18, recante “Misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.”
L’art. 102 (All. n. 1) del provvedimento reca disposizioni sull’abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo, con la previsione che il conseguimento della laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia abiliti all’esercizio della professione di medico chirurgo, previo giudizio di idoneità sui risultati relativi alle competenze dimostrate nel corso del tirocinio pratico-valutativo svolto all’interno del corso di studi. Gli Ordini, pertanto, sono invitati ad attivare una modalità di iscrizione, uniforme e semplificata, su tutto il territorio nazionale.

Per approfondire  Scarica comunicazione Fnomceo n.42Scarica Gazzetta Ufficiale DL. n.70 del 17/03/2020

I medici, di cui all’articolo 102, potranno presentare una SPECIALE DOMANDA DI ISCRIZIONE ONLINE indirizzata al Presidente dell’Ordine.

La modalità di iscrizione semplificata on line è riservata ESCLUSIVAMENTE al medico che abbia superato i tirocini e acquisito il giudizio di idoneità nel corso dei tirocini pratico-valutativi, svolti ai sensi dell’articolo 3 del decreto del MIUR n. 58 del 2018. L’Ordine si riserva di verificare, prima dell’iscrizione all’Albo dei Medici-Chirurghi, il raggiungimento di tali requisiti, attenendosi agli elenchi trasmessi dai relativi Atenei.

E’ stata predisposta una procedura automatica che guiderà il medico all’ auto-compilazione dell’istanza (vedi sotto).
RICORDIAMO CHE LA PRECEDENTE MODULISTICA DI ISCRIZIONE (IN FORMATO DIGITALE E/O CARTACEO)  NON E’ VALIDA PER QUESTA PROCEDURA SEMPLIFICATA .

Ai suddetti medici non verrà richiesta l’attestazione del versamento della tassa di concessione governativa di euro 168,00, della marca da bollo da euro 16,00, né il pagamento della quota di iscrizione all’albo; tuttavia, entro il termine di 15 giorni dalla fine dello stato di emergenza deliberato dal Consiglio dei Ministri, sarà chiesto loro di sanare la posizione amministrativa, presso la sede dell’Ente.

IMPORTANTI OBBLIGHI PER L'ISCRIZIONE AGLI ALBI PROFESSIONALI DELLA PROVINCIA DI CASERTA
1. Si ricorda che ai sensi dell’art. 9 del D.LGS.C.P.S. N. 233/46 Art.9 – Per l’iscrizione all’albo é necessario:
avere la residenza o esercitare la professione nella circoscrizione dell’Ordine o Collegio.
L’istanza, pertanto, può essere inoltrata all’Ordine dei Medici di Caserta se si è in possesso di residenza nella Provincia oppure, come requisito alternativo previsto dalla normativa, se si ha intenzione di stabilire il proprio domicilio professionale nella citata Provincia.
Per domicilio professionale si intende il luogo in cui il professionista esercita o intende esercitare, in maniera stabile e continuativa, la propria attività professionale.
Ogni variazione di residenza, domicilio deve essere comunicata tempestivamente alla segreteria dell’Ordine.

2. L’iscrizione non decorre dalla data di presentazione della domanda, ma dalla data della delibera d’iscrizione assunta dal Consiglio Direttivo che verrà comunicata all’interessato a mezzo lettera postale / pec.

3. L’Ordine si riserva di verificare la veridicità delle dichiarazioni rese tramite l’autocertificazione e accerta la sussistenza dei requisiti.

4. Il dichiarante decade dai benefici conseguenti al provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere.

5. Si ricorda di porre massima attenzione riguardo le auto-dichiarazioni relative alle condanne penali. Infatti, in conformità con la finalità istituzionale dell’Ordine di vigilare sul decoro e sulla dignità della professione, è necessario dichiarare la non esistenza di condanne penali anche se non soggette a iscrizione nel certificato del casellario giudiziale, con l’espressa avvertenza che in caso di dichiarazioni non veritiere si incorre nelle decadenze e nelle pene irrogate dall’ordinamento vigente.

MODALITA' DI COMPILAZIONE DELLA DOMANDA SEMPLIFICATA

Tale procedura consiste in 3 differenti fasi:

  • Il medico clicca sul pulsante INIZIA PROCEDURA DI ISCRIZIONE  (vedi sotto) e comincia a compilare in ogni sua parte il form online, consapevole della veridicità dei dati forniti che diventeranno parte integrante della domanda di iscrizione redatta in autocertificazione.
  • Il medico carica nella medesima procedura una fotografia recente che lo ritrae, in formato fototessera.
    La stessa dovrà poi essere inoltrata nel passaggio successivo via PEC agli uffici dell’Ordine.
  • Terminato l’inserimento, cliccando sul pulsante Memorizza Dati, verrà mostrata la domanda in formato pdf, auto-generata, riportante i propri dati precedentemente inseriti.
    Il medico potrà:
    – STAMPARE il documento, per firmarlo di proprio pugno, digitalizzarlo e quindi procedere al suo successivo invio, oppure,
    – SCARICARE IL PDF e, solo se in possesso di una firma digitale, FIRMARLO DIGITALMENTE e procedere al successivo invio.

SARANNO RITENUTE VALIDE ESCLUSIVAMENTE DOMANDE FIRMATE, CON FIRMA AUTOGRAFA O CON FIRMA DIGITALE.

MODALITA' DI INVIO DELLA DOMANDA

N.B.: PER EFFETTUARE L’INOLTRO I MEDICI DOVRANNO PREVENTIVAMENTE E AUTONOMAMENTE DOTARSI DI  PEC –  strumento indispensabile per garantire, a norma di legge, l’identità del mittente.
– L’INDIRIZZO PEC DEVE ESSERE NECESSARIAMENTE PERSONALE, NON APPARTENENTI A TERZI, ATTIVATO SU PROPRIO CODICE FISCALE –

NOTA BENE: Ad iscrizione effettuata, verrà comunque attivato all’iscritto un indirizzo di posta certificata @ce.omceo.it che sarà gratuito sempre, per tutti gli iscritti agli Albi, che potrà sostituire quello già in suo possesso.

L’INOLTRO AGLI UFFICI DELL’ENTE PUO’ AVVENIRE ESCLUSIVAMENTE A MEZZO PEC all’indirizzo :

segreteria.ce@pec.omceo.it
con oggetto : ISTANZA DI ISCRIZIONE ONLINE ALBO MEDICI-CHIRURGHI COGNOME E NOME.

LA PEC DOVRA’ CONTENERE :
– LA DOMANDA IN PDF AUTO-GENERATA DAL SISTEMA DEBITAMENTE FIRMATA
– LA FOTOGRAFIA (FRONTE/RETRO) DI UN DOCUMENTO DI IDENTITA’ IN CORSO DI VALIDITA’
– LA FOTOGRAFIA (FRONTE/RETRO) DELLA TESSERA SANITARIA
– LA FOTOTESSERA (LA MEDESIMA TRASMESSA ALL’ATTO DELL’AUTOCOMPILAZIONE DELLA DOMANDA).

Ricordiamo che il mancato invio della pec equivale alla mancata presentazione dell’istanza di iscrizione.

La procedura di iscrizione può considerarsi conclusa SOLO QUANDO IL MEDICO RICEVERA’ A MEZZO PEC
un nuovo messaggio contenente il numero di protocollazione relativo alla domanda trasmessa.

I Funzionari dell’Ente, successivamente, avvieranno il processo di preparazione e verifica dell’istanza, la quale, se idonea ai requisiti richiesti, sarà sottoposta al Consiglio Direttivo per l’iscrizione del medico all’Albo Provinciale di Caserta.

La data di convocazione del prossimo Consiglio Direttivo è stata programmata per Venerdì 3 Aprile 2020 . 

 

INIZIA PROCEDURA DI ISCRIZIONE

 

error: Operazione non consentita.